Salame Di Nonno Giorgio – trancio

Salame Di Nonno Toni
5 aprile 2017

Seguendo la tradizionale lavorazione emiliana come faceva il Nonno Giorgio, parmigiano verace,
lavoriamo la carne dei nostri suini senza inserire nell’impasto il filone, il fondello e il lardo. L’impasto
così ottenuto con l’unico taglio misto derivato dalla pancetta, consente di ottenere un salame più
magro. Viene aggiunta una quantità di sale inferiore alla ricetta veneta e il pepe solo in grano
conferisce profumo senza appesantirne il sapore.

Trancio di salame di circa 500 g.